Foto: TG1 video / Parco Archeologico di Ostia Antica. Facebook (13/02/2022).

ROMA ARCHEOLOGICA & RESTAURO ARCHITETTURA 2022. Ostia Antica, scoperto un tesoro per caso: riaffiora un luogo di culto con rare sculture in stucco dipinto. Il Messaggero (14/02/2022) & TG1 / Parco Archeologico di Ostia Antica. Facebook (13/02/2022).

RARA 2022. Ostia Antica, scoperto un tesoro per caso: riaffiora un luogo di culto con rare sculture in stucco dipinto. Il Messaggero (14/02/2022) & TG1 video / Parco Archeologico di Ostia Antica. Facebook (13/02/2022).
Foto: TG1 video / Parco Archeologico di Ostia Antica. Facebook (13/02/2022).

1). OSTIA ANTICA – Scoperto un tesoro per caso: riaffiora un luogo di culto con rare sculture in stucco dipinto. Il Messaggero (14/02/2022).

RARA 2022. Ostia Antica, scoperto un tesoro per caso: riaffiora un luogo di culto con rare sculture in stucco dipinto. Il Messaggero (14/02/2022) & TG1 video / Parco Archeologico di Ostia Antica. Facebook (13/02/2022).
Foto: TG1 video / Parco Archeologico di Ostia Antica. Facebook (13/02/2022).

«Ci siamo imbattuti in un rinvenimento di importanza straordinaria. Una rappresentazione del Dio Mitrarealizzata in stucco dipinto». Non se l’aspettava il direttore del parco archeologico di Ostia Antica Alessandro D’Alessio. Quel sito legato alla Domus dei Capitelli di Stucco era in fondo già noto.Quigli archeologi e i restauratori dovevano solo (e si fa presto a dire solo) eseguire lavori di messa in sicurezza. Poi la sorpresa. Sotto strati di terra, si è gradualmente cominciato a spalancare un ambiente sotterraneo, e lì, nel cuore della sala, incastonata come una reliquia, una statua ridotta in frammenti, come un puzzle. Per ogni tassello, però, una fitta di emozioni.

RARA 2022. Ostia Antica, scoperto un tesoro per caso: riaffiora un luogo di culto con rare sculture in stucco dipinto. Il Messaggero (14/02/2022) & TG1 video / Parco Archeologico di Ostia Antica. Facebook (13/02/2022).
Foto: TG1 video / Parco Archeologico di Ostia Antica. Facebook (13/02/2022).

ZAMPE E CORPO

Le zampe piegate e contratte nella morsa muscolare del toro, gli elementi del basamento, lembi del corpo del Dio Mitra. Un materiale insolito: non nobile come ilmarmo,ma versatile come lo stucco. E i colori: tracce vivide di rossi. Oltre un metro di altezza per questo Mitra che uccide il toro. Accanto, continuano a riaffiorare splendidi elementi architettonici decorativi, lavorati a rilievo, sempre dipinti. Come a dire che Ostia ritrova i suoi colori. Prima di rimuovere il reperto, gli specialisti hanno consolidato le placce di stucco. Poi, con mani materne e scrupolose, sono stati trasferiti nei laboratori del parco per essere analizzati e restaurati. Perché è così importante questa scoperta? «Il culto riservato al Dio Mitra, nato in Iran, giunge a Ostia nel 67 a.C., quando Pompeo Magno sconfisse e catturò i pirati cilici nel mediterraneo orientale, riportandoli con la sua flotta a Roma – spiega Alessandro D’Alessio – La scoperta del ventesimo mitreo consolida e conferma la diffusione del culto a Ostia che si protrae almeno fino a tutto il IV secolo.

RARA 2022. Ostia Antica, scoperto un tesoro per caso: riaffiora un luogo di culto con rare sculture in stucco dipinto. Il Messaggero (14/02/2022) & TG1 video / Parco Archeologico di Ostia Antica. Facebook (13/02/2022).
Foto: TG1 video / Parco Archeologico di Ostia Antica. Facebook (13/02/2022).

Questo in particolare è un mitreo domestico presenta un raro esemplare di mitra tauroctono realizzato in stucco dipinto». La scoperta racconta molto di Ostia Antica, città legata anche al culto di Mitra, salvifico, vicino, in un certo senso, al cristianesimo nella visione della lotta tra bene e male, luce e oscurità. Multietnica,allora, senza pregiudizi. Così appariva duemila ann fa OstiaAntica. «Conferma una società nella quale convivono tutti i culti – sottolinea D’Alessio – i templi pagani vicini alle prime strutture cristiane, la sinagoga ebraica e il culto mitraico distribuito dovunque. Per altro verso, l’episodio ci incoraggia a proseguire gli scavi anche nei contesti già noti della città». Archeologi e restauratori del parco sono pronti ad ampliare le indagini. «La scoperta è arrivata inaspettata nel corso dei lavori per il restauro della Domus dei Capitelli di stucco – dice D’Alessio – una dimora sontuosa che ha accompagnato Ostia lungo tutta la sua storia,dalla fase repubblicana ante Cristo ai fasti imperiali, fino alla decadenza del sesto secolo. Il cantiere ha avuto bisogno di rimuovere la terra in alcuni ambienti e, procedendocon il metodo stratigrafico ci siamo imbattuti in questo ambiente ipogeo allestito per il culto mitraico».

Fonte / source:
— Il Messaggero (14/02/2022).
https://www.ilmessaggero.it/roma/news/ostia_antica_scoperto_luogo_di_culto_con_rare_sculture_in_stucco_dipinto-6502090.html

RARA 2022. Ostia Antica, scoperto un tesoro per caso: riaffiora un luogo di culto con rare sculture in stucco dipinto. Il Messaggero (14/02/2022) & TG1 video / Parco Archeologico di Ostia Antica. Facebook (13/02/2022).
Foto: TG1 video / Parco Archeologico di Ostia Antica. Facebook (13/02/2022).

2). OSTIA ANTICA – Una scoperta sensazionale! Il rinvenimento della parte inferiore di un rilievo di Mitra in stucco durante i lavori di restauro della Domus dei Capitelli di Stucco. TG1 & Parco Archeologico di Ostia Antica / Facebook (13/02/2022).

RARA 2022. Ostia Antica, scoperto un tesoro per caso: riaffiora un luogo di culto con rare sculture in stucco dipinto. Il Messaggero (14/02/2022) & TG1 video / Parco Archeologico di Ostia Antica. Facebook (13/02/2022).
Foto: TG1 video / Parco Archeologico di Ostia Antica. Facebook (13/02/2022).

Una scoperta sensazionale! Il rinvenimento della parte inferiore di un rilievo di Mitra in stucco durante i lavori di restauro della Domus dei Capitelli di Stucco ha dato il via al prosieguo delle scoperte: con questo sale a quota 20 il numero di mitrei rinvenuti a Ostia.

RARA 2022. Ostia Antica, scoperto un tesoro per caso: riaffiora un luogo di culto con rare sculture in stucco dipinto. Il Messaggero (14/02/2022) & TG1 video / Parco Archeologico di Ostia Antica. Facebook (13/02/2022).
Foto: TG1 video / Parco Archeologico di Ostia Antica. Facebook (13/02/2022).


Ma cos’è un mitreo? é il luogo di culto riservato alla divinità orientale Mitra, una divinità salvifica e misterica i cui adepti venivano “iniziati” al culto. Anche se era un culto “nascosto” tuttavia ebbe molti seguaci nei secoli centrali dell’impero. L’alta concentrazione di mitrei a Ostia lo conferma.
In questo servizio del Tg1 andato in onda ieri sabato 12 febbraio 2022 sono mostrate in anteprima le immagini del rinvenimento del rilievo in stucco raffigurante Mitra nell’atto di sacrificare il toro, iconografia tipica di questa divinità.

Fonte / source, Video & Foto:
— TG1 & Parco Archeologico di Ostia Antica / Facebook (13/02/2022).