ROMA ARCHEOLOGICA & RESTAURO ARCHITETTURA 2022. NEWS FROM ROME: “The Unvailing of the New Statue of Marcus Aurelius in the Piazza Campidoglio, 21 April 1997” = “E sul Campidoglio compare il gemello del Marco Aurelio, 21/04/1997”; AP NEWS / VIDEO [YouTube] (25 April 1997) & La Repubblica (20-21/04/1997). S.v., La statua di Marco Aurelio, 16-23 maggio 1943(?)

1). ROME – “The Unvailing of the New Statue of Marcus Aurelius in the Piazza Campidoglio, 21 April 1997”; in: AP NEWS / VIDEO (25 April 1997).

RARA 2022: NEWS FROM ROME: "The Unvailing of the New Statue of Marcus Aurelius in the Piazza Campidoglio, 21 April 1997." AP NEWS / VIDEO (25 April 1997) & La Repubblica (20-21/07/1997) & 16-23 Maggio 1943.
Foto(s): ROME – “The Unvailing of the New Statue of Marcus Aurelius in the Piazza Campidoglio, 21 April 1997”; in:
AP NEWS / VIDEO (25 April 1997).

Dr. Anna Mura Somella, director of Capitoline Museums – An original statue of a Roman emperor of the early Christian period, Marcus Aurelius, better known today as Marco Aurelio, had stood in prime position in Rome’s Campidoglio for hundreds of years. It had been so damaged by the elements over time that it was deemed impossible to put it back in the Capitoline Square even after its restoration. So that the city should not lose one of its most famous and impressive monuments, it was decided to create an identical Marco Aurelio and stand it in the original location. It took over two years to complete the copy which was constructed with the aid of computer technology. Many steps were involved to progress from the initial model made of polyvinyl, to end up with a perfect replica which has now been unveiled in the Campidoglio.

RARA 2022: NEWS FROM ROME: "The Unvailing of the New Statue of Marcus Aurelius in the Piazza Campidoglio, 21 April 1997." AP NEWS / VIDEO (25 April 1997) & La Repubblica (20-21/07/1997) & 16-23 Maggio 1943.

— “The Unvailing of the New Statue of Marcus Aurelius in the Piazza Campidoglio, 21 April 1997”; in: AP NEWS / VIDEO [1] (25 April 1997). YouTube (21 Jul., 2015).

After a 16-year absence, the statue of Roman Emperor Marcus Aurelius has returned to dominate the centre of Rome’s Capitoline hill. Some 4,000 Romans and tourists packed the splendid baroque square outside Rome’s city hall, originally designed by Michelangelo. The inauguration ceremony was presided over by Culture Minister Walter Veltroni, in the company of Rome Mayor Francesco Rutelli.

RARA 2022: NEWS FROM ROME: "The Unvailing of the New Statue of Marcus Aurelius in the Piazza Campidoglio, 21 April 1997." AP NEWS / VIDEO (25 April 1997) & La Repubblica (20-21/07/1997) & 16-23 Maggio 1943.


The event was part of celebrations for Rome’s founding 2,750 years ago. However, the emperor and his steed now on display is not the original second-century bronze sculpture, but a copy. The original statue of Marcus Aurelius, cast in the second century but later mounted on a plinth by Michelangelo, was removed in 1981 after a bomb attack against the municipality in 1979.

RARA 2022: NEWS FROM ROME: "The Unvailing of the New Statue of Marcus Aurelius in the Piazza Campidoglio, 21 April 1997." AP NEWS / VIDEO (25 April 1997) & La Repubblica (20-21/07/1997) & 16-23 Maggio 1943.


Marcus Aurelius lived in the years 121-180 A.D. He was born in Rome and became it’s Emperor in 161 A.D. and also achieved fame as a philosopher. He spent much of his time as Emperor at war with with German tribes. Although he is known as one of the Roman empire’s greatest rulers he perscecuted Christians for political reasons.

— “The Unvailing of the New Statue of Marcus Aurelius in the Piazza Campidoglio, 21 April 1997”; in: AP NEWS / VIDEO [2] (25 April 1997). YouTube (21 Jul., 2015).

2). ROMA – E SUL CAMPIDOGLIO APPARE IL ‘GEMELLO’ DI MARC’ AURELIO. La Repubblica (20-21/07/1997).

RARA 2022: NEWS FROM ROME: "The Unvailing of the New Statue of Marcus Aurelius in the Piazza Campidoglio, 21 April 1997." AP NEWS / VIDEO (25 April 1997) & La Repubblica (20-21/07/1997) & 16-23 Maggio 1943.

ROMA – Al centro dell’ ellisse stellata che Michelangelo inventò per la piazza del Campidoglio è tornato, sia pure in copia, l’ imperatore Marco Aurelio a cavallo. Tutto di bronzo, con la faccia meditabonda da filosofo e quel gesto ecumenico della mano sospesa. Una grande festa – il primo di tre giorni densi di appuntamenti dedicati al 2750.

RARA 2022: NEWS FROM ROME: "The Unvailing of the New Statue of Marcus Aurelius in the Piazza Campidoglio, 21 April 1997." AP NEWS / VIDEO (25 April 1997) & La Repubblica (20-21/07/1997) & 16-23 Maggio 1943.

Natale di Roma – con decine di migliaia di romani a godersi lo spettacolo nella luce dorata del tardo pomeriggio. Immancabili le autorità, dal ministro dei Beni Culturali, Walter Veltroni al sindaco Francesco Rutelli, con un ospite di riguardo come il sindaco di Parigi, Jean Tiberi. Tutti insieme hanno applaudito l’ imperatore e guardato ammirati il velo bianco scender via dalla più grande e antica statua equestre romana.

RARA 2022: NEWS FROM ROME: "The Unvailing of the New Statue of Marcus Aurelius in the Piazza Campidoglio, 21 April 1997." AP NEWS / VIDEO (25 April 1997) & La Repubblica (20-21/07/1997) & 16-23 Maggio 1943.

Nel cortile del museo capitolino il vero Marco Aurelio sta in disparte, lontano da tanto clamore, come forse meglio si addice a un imperatore. Perché quella per cui Roma ha festeggiato una giornata intera, con tanto di concerto dell’ intera orchestra di Santa Cecilia e gran finale con fuochi d’ artificio, non è l’ originale statua realizzata duecento anni dopo Cristo, ma la copia. Anzi, come si dice ultimamente, il clone. Che ora occupa imponente il basamento, rimasto vacante per sedici anni.


FOTO: ROMA ARCHEOLOGIA e RESTAURO ARCHITETTURA – La statua di Marco Aurelio viene messa al sicuro contro i rischi dei bombardamenti – 16-23 maggio 1943(?) | ROMA CITTA’ APERTA – Gli anni della guerra FACEBOOK (2017) & ROMA: libera !! 4 giugno 1944 FACEBOOK (2017).

ROMA ARCHEOLOGIA e RESTAURO ARCHITETTURA:  La statua di Marco Aurelio viene messa al sicuro contro i rischi dei bombardamenti - 16-23 maggio 1943(?) | ROMA CITTA' APERTA - FACEBOOK (2017) &  ROMA: libera !! 4 giugno 1944 FACEBOOK (2017).
FOTO: La statua di Marco Aurelio viene messa al sicuro contro i rischi dei bombardamenti – 16-23 maggio 1943(?) | ROMA CITTA’ APERTA – Gli anni della guerra FACEBOOK (2017) & ROMA: libera !! 4 giugno 1944 FACEBOOK (2017).

“CLONE”, per quanto scientificamente inappropriato, è termine che dà l’ idea delle futuribili tecniche impiegate per mettere al mondo il gemello di Marco Aurelio imperatore. Non si poteva farne un calco, come sarebbe stato normale, giacché la patina dorata sull’ originale è delicatissima e si rischiava di farla sparire. L’ aiuto decisivo alla realizzazione della copia gemella è venuto dall’ informatica: la tecnica di partenza utilizzata è il “rilievo fotogrammetrico”. Si tratta di un sistema messo a punto dal laboratorio di Fisica dell’ istituto centrale di restauro e per la prima volta applicato a una statua di tali dimensioni e importanza. Il computer, con un lavoro lungo e complesso, ha fornito tutti i numeri necessari, premessa al calco in gomma. Subito dopo si è passati al processo di fusione, secondo tecniche tradizionali. La lega di bronzo utilizzata è costituita all’ 88 per cento da rame, con il 7 per cento di stagno e il 5 per cento di zinco.

RARA 2022: NEWS FROM ROME: "The Unvailing of the New Statue of Marcus Aurelius in the Piazza Campidoglio, 21 April 1997." AP NEWS / VIDEO (25 April 1997) & La Repubblica (20-21/07/1997) & 16-23 Maggio 1943.

L’ assemblaggio finale è stato eseguito con saldature. Dopo un intervento di sabbiatura e i ritocchi al cesello si è proceduto ai trattamenti di patinatura con i quali si è ottenuto l’ aspetto cromatico ed estetico finale. All’ opera hanno lavorato le dodici restauratrici guidate dal maestro scultore Guido Veroi. Il gemello pesa 1900 chili ed è alto quattro metri. Uguale, preciso l’ originale. Realtà o illusione, al centro della piazza, sullo stesso basamento michelangiolesco sul quale si trovava sedici anni or sono, c’ è di nuovo il Marco Aurelio a cavallo. Come dicono i tecnici, “l’ unità monumentale della piazza è recuperata”. Una “unità” importante, tanto da essere a sua volta replicata in centinaia di altre piazze in tutt’ Italia. Il destino del Marco Aurelio come opera d’ arte ‘modernamente riproducibile’ valica i confini, diventa oggetto di culto. Ce n’ è una copia intera nella villa del Duca di Pembroke in Inghilterra, un’ altra a Providence nello stato di Rhode Island, una terza a Las Vegas, in Nevada. Senza contare una miriade di piccoli bronzi e due riproduzioni in scala al palazzo Venezia in terracotta, a villa Torlonia in marmo.

RARA 2022: NEWS FROM ROME: "The Unvailing of the New Statue of Marcus Aurelius in the Piazza Campidoglio, 21 April 1997." AP NEWS / VIDEO (25 April 1997) & La Repubblica (20-21/07/1997) & 16-23 Maggio 1943.

Sul Campidoglio, il monumento (vero) sale per la prima volta nel 1538 per rimanerci fino al 1981 quando si decise di rimuoverlo dopo che una bomba era esplosa nel palazzo Senatorio. E a seguito di un sopralluogo tecnico che ne rivela le pessime condizioni di salute: una brutta ferita all’ attaccatura degli zoccoli, i segni della corrosione dell’ inquinamento, di conseguenza la statica a rischio. La ‘casa’ del Marco Aurelio diventa dunque per alcuni anni l’ istituto del San Michele. Il restauro si conclude nel 1988. L’ 11 aprile del 1990 torna sul colle dove è visibile dentro una teca. Ora, terminato il gemello, l’ università di Roma lavora a uno ‘scudo’ di protezione per l’ originale il quale prima del Duemila sarà esposto nel giardino romano del palazzo dei Conservatori. I lavori sulla copia si concludono nel 1995: sul basamento al centro della piazza, il gemello torna il 15 aprile di quest’ anno, avvolto in un telone bianco. Due volte prima di allora l’ imperatore viene visto nella piazza: nel 1994 e nel 1996. In polistirolo e in resina. Copie, ovviamente.

Fonte / source:
— La Repubblica (20-21/07/1997).
https://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/1997/04/20/sul-campidoglio-appare-il-gemello-di.html