Foto: “Stazione Fori Imperiali: scavi archeologici & pozzi arcaici”; in: METRO C / PArCo (22/04/2022).

ROMA ARCHEOLOGICA & RESTAURO ARCHITETTURA 2022. Metro C, I Fori Imperiali & Colle Velia: “Stazione Fori Imperiali: scavi archeologici & pozzi arcaici.” METRO C / PArCo (22/04/2022).

ROMA – “Stazione Fori Imperiali in corso di realizzazione: I Fori Imperiali: scavi archeologici & pozzi arcaici”, in: IL VALORE AGGIUNTO DELLA METRO C: L’ARCHEOLOGIA. METRO C / PArCo (22/04/2022).


ROMA ARCHEOLOGIA e RESTAURO ARCHITETTURA: METRO C - CANTIERE STAZIONE FORI IMPERIALI (2008-10) - Intervista a Arch. F. Marzullo, (20/06/2018). Italiano / English. S.v., I danni collateralli, scavi & eliminazione colle Velia (05/2015). (03/2019).
Foto: ROMA – METRO C – CANTIERE STAZIONE FORI IMPERIALI di Arch. Francesco Marzullo (2008-10); in: RARA (2022).

Foto: ROMA – METRO C – CANTIERE STAZIONE FORI IMPERIALI di Arch. Francesco Marzullo (2008-10); in: Ing. Pasquale Cialdini, Sostenibilità ambientale. Archeologia “in metropolitana”: il caso di Roma (27/09/2017): 1-16 [in PDF]. https://wp.me/pPRv6-4Uj


ROMA – La Linea C della metropolitana di Roma non viaggia solo nello spazio urbano, ma anche nel tempo. Il territorio che attraversa ha caratteristiche uniche per l’assoluto valore storico-monumentale e archeologico; in questo contesto è stato necessario affrontare e risolvere un insieme di aspetti particolari e peculiari, le cui soluzioni tecniche e le relative modalità esecutive hanno richiesto una metodologia progettuale “dedicata e specializzata”.

ROMA ARCHEOLOGICA & RESTAURO ARCHITETTURA 2022. Dr. Claudio Parisi Presicce, the Via Dell’ Impero: Exhibit - “1932, the Prehistoric Elephant and the Lost Velia Hill.” The Markets of Trajan & the Museum of the Imperial Fora (8 April - 20 May 2022).
Foto: 1932, the Prehistoric Elephant and the Lost Velia Hill.” (Apr. / May 2022); in: RARA (2022).

Foto: RARA 2022. Dr. Claudio Parisi Presicce, the Via Dell’ Impero: Exhibit – “1932, the Prehistoric Elephant and the Lost Velia Hill.” The Markets of Trajan & the Museum of the Imperial Fora in Rome (8 April thru 20 May 2022).

Stazione Fori Imperiali in corso di realizzazione
La stazione è inserita in una zona già interessata, anche in tempi moderni, da forti trasformazioni urbane, ma le indagini archeologiche, anche in questo caso, hanno permesso ritrovamenti inattesi, di particolare importanza per l’interpretazione della storia dei luoghi, che hanno reso possibile delineare, con maggiore precisione, l’estensione della collina Velia, distrutta nel 1932, e l’entità dei resti archeologici risparmiati dalle demolizioni e conservati alle spalle del muro del Muñoz e sul Piazzale del Colosseo. Gli scavi hanno portato alla luce strutture e una grande quantità di materiali in eccellente stato di conservazione. La scelta di collocare la gran parte del corpo stazione in corrispondenza della parte sbancata della Velia limita notevolmente l’interferenza con le stratigrafie archeologiche in una zona così cruciale della Roma antica. Anche in questo caso, il Ministero della Cultura – Parco Archeologico del Colosseo, ha richiesto lo smontaggio e la adeguata conservazione di quanto rinvenuto, nonché lo sviluppo di un progetto di allestimento museale della stazione, che prevede il riposizionamento di parte dei reperti all’interno della stazione.

Fonte / source:
— METRO C / PArCo (22/04/2022).
https://metrocspa.it/il-valore-aggiunto-della-metro-c-larcheologia/