ROMA ARCHEOLOGICA & RESTAURO ARCHITETTURA 2022. 2775° Natale di Roma. Il Cinghiale di Roma visita la casa del sindaco anche per festeggiare il compleanno di Roma! La Repubblica (20/04/2022).

ROMA – 2775° Natale di Roma! Sotto casa di Gualtieri arriva un cinghiale: narcotizzato e portato via. “Sarà abbattuto.” La Repubblica (20/04/2022).

La rivolta degli abitanti di Monteverde Vecchio: “Non dategli fastidio e starà per i fatti suoi”. Diaco: “Comune e regione non hanno alcuna voglia di adottare soluzioni etiche e meno brutali”

RARA 2022. 2775° Natale di Roma. Il Cinghiale di Roma visita la casa del sindaco anche per festeggiare il compleanno di Roma! La Repubblica (20/04/2022).
Foto: La Repubblica (20/04/2022).

Per la prima volta un cinghiale è stato avvistato a Monteverde Vecchio, a due passi da casa del sindaco Roberto Gualtieri. Ad annunciarlo sui gruppi social di quartiere, nella mattinata del 20 aprile, sono stati i residenti che poco prima l’avevano avvistato lungo la pista ciclabile di viale dei Quattro Venti.

“Lasciatelo in pace e non si avvicinerà”, “Non dategli fastidio e starà per i fatti suoi”, hanno detto in molti, tentando di scongiurare la morte dell’animale. Ma alla fine la voce si è sparsa e qualcuno ha chiamato il 112 per denunciare la presenza dell’ungulato.

Nel primo pomeriggio gli enti competenti si sono presentati nell’area con un camioncino. Il cinghiale è stato narcotizzato, sollevato di peso, chiuso nel mezzo e portato via. “Sarà abbattuto”, spiega Daniele Diaco, consigliere capitolino M5S e vicepresidente della commissione Ambiente, che punta il dito contro Comune e Regione: “Non hanno alcuna voglia di adottare soluzioni etiche e meno brutali”.

RARA 2021. La Dea Romana della Spazzatura & Cinghiali. Foto: Beppe Grillo / TWT (25/09/2021), Il Mess. (25/09/2021) in: dagospia (26/09/2021). S.v., Romani sepolti nella Spazzatura e Inseguiti dai Cinghiali; in: Notizie internazionali (23/09/2021).
Foto: “Virginia, vai avanti con coraggio!” – La Dea Romana della Spazzatura & Cinghiali; in: Beppe Grillo / Twitter (25/09/2021),
Il Messaggero (25/09/2021).

La situazione, però, non era diversa quando ad amministrare la Capitale era Virginia Raggi (M5S): è proprio in seguito alla mattanza della famiglia di cinghiali in via Mario Moderni, vicino a via Gregorio VII, a ottobre 2020, che i romani sono diventati più sensibili al tema. “La questione cinghiali va risolta, ma non così”, dicono in soldoni.

Negli ultimi giorni la richiesta ha preso la forma di un grido d’allarme. A destare preoccupazione non è stato solo l’avvistamento di un esemplare a Monteverde, dove non si era mai visto, ma anche le aggressioni evitate per un pelo. Come quella della settimana scorsa a via Trionfale alla Camilluccia, ai danni di una donna con due cani, scongiurata grazie all’intervento di un cittadino. O come quella di questa mattina, nei pressi di piazza Mazzini a Prati: “Mio marito stava portando il cane a fare la passeggiata, un cinghiale lo ha caricato. Per fortuna si è riparato in un bar sotto casa, che è sempre aperto”, denuncia una cittadina.

Fonte / source:
— La Repubblica (20/04/2022).
https://roma.repubblica.it/cronaca/2022/04/20/news/cinghiale_narcotizzato_monteverde_vecchio-346228809/