ROMA ARCHEOLOGICA & RESTAURO ARCHITETTURA 2021. A Roma torna Ignazio Marino e la Sinistra ricomincia a litigare. IL TEMPO (24/06/2021) & Corriere Della Sera (15/06/2021). Foto: LaPresse (18/11/2014).

Foto: Ignazio Marino contestato e acclamato durante l’assemblea capitolina, caos in Aula Giulio Cesare. LaPresse (18/11/2014).

Roma – Torna Ignazio Marino e la Sinistra ricomincia a litigare. IL TEMPO (24/06/2021). Foto: LaPresse (18/11/2014).

Torna Marino ed è subito casino. L’ex sindaco PD, defenestrato dal suo stesso partito nel 2015 con dimissioni certificate dal notaio, l’altroieri è intervenuto in un incontro pubblico a sostegno di Giovanni Caudo, antagonista di Gualtieri nelle primarie dem. L’ex primo cittadino ha accusato il già ministro dell’Economia di aver ricandidato coloro che, sei anni fa, lo fecero fuori dal Campidoglio. Dell’uscita ha approfittato subito Carlo Calenda, candidato di area centrosinistra (ma non partecipa alle primarie): «Su molti dossier Marino aveva le idee giuste. Ma il blocco di potere del Pd romano non lo ha messo in condizione di attuarle». Gli controreplica Caudo: «Carlo sì, ma non si si può cambiare correndo da soli e rischiando di mandare Virginia Raggi al ballottaggio. Per questo se vuoi veramente fare il sindaco devi contendere la candidatura nel campo del centrosinistra». Insomma, basta appena il riaffaccio del Marziano d’America per mostrare una sinistra ancora più afflitta da polemiche interne.

— IL TEMPO (24/06/2021).
https://www.iltempo.it/politica/2021/06/14/news/ignazio-marino-roma-elezioni-sindaco-giovanni-caudo-carlo-calenda-sinistra-lite-polemiche-raggi-27583127/

ROMA ARCHEOLOGICA & RESTAURO ARCHITETTURA: Iganzio Marino - "Ho distrutto Roma", Rome’s Mayor Ignazio Marino Resigns Under Pressure, THE WALL STREET JOURNAL & THE NEW YORK TIMES (08|10|2015).

ROMA – Frecciate ai big pd (e no a Gualtieri) – Il ritorno di Ignazio Marino. Corriere Della Sera (15/06/2021).

L’ex sindaco è tornato a Roma per appoggiare la campagna elettorale di Giovanni Caudo, suo ex assessore all’urbanistica, ora candidato indipendente alle primarie del centrosinistra.

ROMA- Lo hanno chiamato in molti modi nei due anni che è stato sindaco di Roma: il Marziano, il Professore. Ma la definizione più azzeccata gliela diede l’uomo che lo ha inventato, Goffredo Bettini: cavallo scosso. Ossia il cavallo che durante una corsa ippica resta senza fantino. Era un modo per sottolinearne l’imprevedibilità ma anche l’indipendenza.

E sempre ben munito di queste due caratteristiche, Ignazio Marino è piombato nella Capitale per appoggiare la campagna elettorale di Giovanni Caudo, suo ex assessore all’Urbanistica, candidato indipendente alle primarie del centrosinistra, e per togliersi qualche macigno dalle scarpe. Il suo bersaglio? Ovviamente il Partito democratico.

Ne ha un po’ per tutti, l’ex sindaco. Per Roberto Gualtieri: «Il primo a doversi scusare. Ricandiderà quelli che sono andati dal notaio per paura di sfiduciarmi apertamente». E ancora, sempre sull’ex ministro dell’Economia: «Mi sembra incredibile che il Pd decida di far ritirare tutti i possibili candidati che possono contendere la posizione a Gualtieri». Ma anche Dario Franceschini è oggetto dei suoi strali. E per attaccarlo cita l’arcinemico Matteo Renzi, il segretario dem che lo fece fuori: «La sua battuta sul ministro della Cultura, la maggioranza si capisce da dove va lui, avrei sempre voluto farla io. Franceschini viene da una scuola democristiana, che non lo frega nessuno…». Mentre definisce «i giovani orchi» i «Giovani turchi» di Matteo Orfini.

Il risentimento nei confronti del Pd non tende certo a scemare: «Quella ferita non verrà riparata», è la sua opinione. Se non quando i dirigenti dem che decisero di farlo traslocare dal Campidoglio non ammetteranno pubblicamente di aver commesso «un omicidio politico».

— Corriere Della Sera (15/06/2021).
https://www.corriere.it/politica/21_giugno_15/frecciate-big-pd-no-gualtieri-ritorno-ignazio-marino-a3f00156-ce0d-11eb-8e82-196b74f846e5.shtml

Fonte / source, foto:

— “Roma, Italia. Cronaca. Ignazio Marino contestato e acclamato durante l’assemblea capitolina, caos in Aula Giulio Cesare.”
Foto: Daniele Leone di LaPresse (18/11/2014); in:
“Ignazio Marino & I Fori Imperiali” (06/2013 – 10/2015), RARA 2021 / Archivio (2021).
https://www.flickr.com/photos/imperial_fora_of_rome/albums/72157634086307804